Procastinazione positiva!

Intelligenza Emotiva: Il test del Marshmallow

Intelligenza Emotiva

Daniel Goleman ha dimostrato che molto più di un alto  Quoziente di Intelligenza ciò che conta per aver successo nella vita è un alto QE, cioè un alto Quoziente Emotivo.

Una caratteristica fondamentale è la capacità di resistere ad un vantaggio immediato in vista di un più grande vantaggio futuro.

 

 

Nel suo best seller Intelligenza Emotiva Goleman mostra quanto valga la capacità di differire la gratificazione per ipotizzare se un bambino sarà, in futuro, felice e realizzato….

Cita un famoso esperimento del 1972 di Walter Mischel della Stanford University che coinvolse 600 bimbi di 4 anni lasciati soli per 20 minuti davanti a un invitante  marshmallow: dolcetto di zucchero soffice,

In ambiente sperimentale si consegna a ogni bimbo un marshmallow con la precisa istruzione che potevano scegliere se mangiarlo subito, oppure – se avessero atteso il ritorno dello sperimentatore  – riceverne due . I bambini, filmati da una telecamera, hanno reagito nei modi più diversi

Quanti saranno riusciti a rinviare la loro gratificazione ottenendo il marshmallow aggiuntivo?

Un video per te

https://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=2ahUKEwiU4trDhpjpAhVbw8QBHctYDnwQyCkwAHoECAUQBA&url=https%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3DQX_oy9614HQ&usg=AOvVaw3re1UNDk9Mt5RCHZ1PMARm

Lo studio non è finito lì, dato che ovviamente lo scopo era indagare la correlazione tra comportamento immediato dei bambini e gli effetti sul loro successo professionale futuro.

Cosa ha comportato la capacità di resistere nella loro vita adulta?

Follow up successivi, a distanza di 14 anni e 40 anni, dimostrarono che i piccoli in grado di rimandare la gratificazione rinunciando a mangiare subito il dolcetto per averne 2 dopo, erano diventati – a 18 anni – ragazzi con risultati scolastici migliori e poi – a 44 anni – adulti molto più centrati e sicuri.